Caporalato: Renzi, legge presto,no pomodori macchiati sangue

(ANSA) – FIRENZE, 29 SET – “La legge sul caporalato va approvata il più velocemente possibile: non possiamo permettere che i nostri pomodori siano macchiati dal sangue”. Lo ha detto il presidente del COnsiglio Matteo Renzi alla giornata nazionale dell’extravergine italiano organizzata a Firenze da Coldiretti.

Condividi: