Si lascia morire vegliando per una settimana sorella morta

(ANSA) – TORINO, 29 SET – Vegliando la sorella morta per una settimana si lascia morire anche lei. E’ il dramma di due donne ultranovantenni, trovate questa mattina nella loro abitazione di via Massena, a Torino. Sono state trovate dagli agenti di polizia, allertati dai vicini e dal negoziante di fiducia da cui erano solite fare la spesa. Secondo le prime ricostruzioni, la più anziana delle due, 96 anni, è stata stroncata da un’edema polmonare nei giorni scorsi. La sorella, dopo aver tentato di rianimarla, ferendosi alle mani, ha deciso di rimanere con lei e di lasciarsi morire a sua volta. Ha smesso di mangiare, si è barricata in casa, perdendo ogni contatto con l’esterno. Oggi è stata trasportata all’ospedale. Le due signore, seguite dai servizi sociali, erano ormai sole al mondo e non avevano nessuno che potesse prendersi cura di loro.(ANSA).

Condividi: