Ginnastica: Malagò,ritmica avrà casa sua per rifarsi a Tokyo

(ANSA) – DESIO (MONZA E BRIANZA), 29 SET – E’ stata simbolicamente posata la prima pietra del centro federale della ginnastica ritmica a Desio, in Brianza. Il nuovo impianto, ribattezzato ‘Casa delle farfalle’, servirà anche a preparare i prossimi Mondiali di Pesaro, e le Olimpiadi del 2020 a Tokyo, e sorgerà alle spalle del PalaDesio, dove attualmente il Team Italia si allena in condivisione con altre squadre di vari sport. “Abbiamo trovato tanti ostacoli burocratici, per assurdo i soldi sono stati l’ultimo dei problemi. A marzo torniamo qui per inaugurare la struttura, alla fine della prossima stagione qui assisteremo a un’esibizione delle ragazze”, ha detto il presidente del Coni, Giovanni Malagò, ricordando il valore del quarto posto raggiunto dalle azzurre della ritmica a Rio, dove il bronzo è sfumato “per pochi centesimi e qualche giudizio soggettivo. La sfida – ha aggiunto – è rifarsi a Tokyo”. Finanziato dall’Istituto di credito sportivo, il cantiere è già operativo

Condividi: