Incidenti montagna: padre e figlia feriti nel Piacentino

(ANSA) – PIACENZA, 2 OTT – Padre e figlia feriti in un incidente in parete, mentre stavano arrampicando alla Pietra Perduca, sulle prime alture dell’appennino Piacentino. Entrambi di Piacenza, di 68 e 41 anni, stavano arrampicando sulla palestra di roccia, quando il padre ha compiuto un volo di 10 metri addosso alla figlia che stava alla base della parete. Il primo tratto della parete non era verticale ma leggermente inclinato e questo ha attutito in parte i traumi; la figlia è stata sbalzata. Per il padre riscontrato un trauma cranico più traumi ed escoriazioni agli arti; la figlia ha accusato un forte dolore a spalla e gamba. Era nei paraggi un medico che ha prestato i primi soccorsi e dato l’allarme. Due squadre del Soccorso Alpino hanno raggiunto il luogo dell’incidente, mentre da Pavullo si è alzato l’elisoccorso del 118 con personale del Soccorso Alpino e Speleologico. L’uomo, le cui condizioni sono parse più preoccupanti, è stato portato in elicottero al Maggiore di Parma; la figlia trasportata in ambulanza a Piacenza.(ANSA).

Condividi: