Roma Capitale: interrogazione Pd, allarme su conti Comune

(ANSA) – ROMA, 3 OTT – “Si apprendono allarmanti circostanze, riferite alla relazione che il Ragionerie Generale ha allegato alla propria lettera di dimissioni inviata alla sindaca Virginia Raggi in data 22 settembre”. Esordisce così l’interrogazione urgente della capogruppo del Pd in Campidoglio Michela Di Biase alla sindaca di Roma Virginia Raggi. Interrogazione a cui si attende una risposta in Aula giovedì. Si chiede quindi alla sindaca Raggi e l’assessore al Bilancio che “riferiscano urgentemente su tutti gli aspetti della vicenda ed in particolare sui seguenti punti: squilibrio tra l’allineamento delle partite creditorie e debitorie con le società del Gruppo Roma capitale per oltre il valore assoluto il miliardo di euro; situazione delle casse capitoline; gli interventi che ritengono di approntare per affrontare le criticità segnalate dal Ragioniere generale”.

Condividi: