Libia, almeno 30 morti in vari naufragi

(ANSAmed) – IL CAIRO, 4 OTT – Almeno 30 migranti sono morti ed altri 305 sono stati salvati in diversi naufragi di alcuni barconi al largo delle coste libiche nelle ultime 24 ore. Lo scrive l’agenzia Anadolu citando Bassem al-Gharabli responsabile di Sabratha, che ha parlato di “due barconi naufragati con 19 morti e 16 tratti in salvo”. Il portavoce della Marina libica, Ayoub Qassem, ha aggiunto che i guardiacoste hanno “salvato altri 139 migranti a Tadjoura (banlieue est di Tripoli) e 150 a Gasr Garabulli, ma con un bilancio di 11 morti”.

Condividi: