Calcio: un baby-fenomeno al Celtic

(ANSA) – ROMA, 4 OTT – E’ riuscito là dove neppure Messi o Maradona erano arrivati. La promessa ivoriana del Celtic Glasgow, Karamoko Dembele, ha esordito a 13 anni in un torneo Under 20 in Scozia. Arrivato appena tre mesi fa, il ragazzino è riuscito a bruciare le tappe e il suo debutto in un torneo riservato a ragazzi molto più grandi lui ha attirato ovviamente l’attenzione dei media britannici. Arrivato in estate, Karamoko Dembele è stato nominato miglior giocatore del ‘St. Kevin’s Boys Academy Cup’ riservato agli Under 15 Il video con le sue prodezze e un’abilità tecnica impressionante scrive oggi ‘Marca’, è presto arrivato all’attenzione di diversi osservatori, tanto da convincere i quadri tecnici del Celtic a farlo esordire con calciatori anche di 7 anni più grandi di lui: ha giocato gli ultimi 10′ della partita che la squadra di Glasgow ha vinto contro i pari età dell’Hearts of Midlothian.

Condividi: