Calcio: Fifa multa Italia per condotta tifosi

(ANSA) – ROMA, 4 OTT – L’Italia è stata sanzionata dalla Fifa con una multa di 30mila franchi svizzeri (circa 27mila euro) per il comportamento “improprio e discriminatorio” di alcuni suoi tifosi allo stadio “Sammi Ofer” di Haifa prima della partita Israele-Italia, valida per le qualificazioni ai Mondiali 2018 e disputata il 5 settembre scorso. Durante l’esecuzione degli inni nazionali, persone presenti nel settore occupato dai tifosi italiani avevano fatto il saluto romano, gesto che fu subito denunciato dal portale dell’ebraismo italiano Moked. La Commissione disciplinare Fifa ha disposto la multa in base agli articoli 58 e 67 del codice di disciplina. Altre dieci federazioni sono state sanzionate per comportamenti antisportivi o discriminatori dei tifosi nelle gare di qualificazione mondiale. Tra loro Albania (50mila franchi), Brasile (20mila) e Argentina (25mila), mentre il Cile dovrà disputare in campo neutro una partita in casa e pagare una multa di 65mila franchi per cori omofobi da parte dei propri tifosi.

Condividi: