Sisma: sindaco Arquata al Papa, ‘visita ci dà forza’

(ANSA) – ANCONA, 4 OTT – “Ho ringraziato papa Francesco per aver mantenuto la parola, ed essere venuto a trovarci: ‘Santità – gli ho detto – il più bel dono che ci poteva fare era venirci a trovare. E’ un regalo più importante di tutti i regali materiali che abbiamo avuto, perché ci dà la forza per andare avanti”‘. Il sindaco di Arquata del Tronto Aleandro Petrucci ha accompagnato il pontefice nella sua breve visita a Borgo di Arquata. “Non pensavo sarebbe venuto così presto – racconta -, ma ero sicuro che prima o poi l’avremmo visto qui. Mercoledì scorso, quando si è fermato a parlare con noi in piazza San Pietro, dopo l’udienza generale, aveva detto ‘verrò, come promesso, ma lo farò in forma privata, senza clamore'”. E così è stato.

Condividi: