Roma 2024: Malagò, Cio ora ha altre priorità

(ANSA) – ROMA, 5 OTT – “Ieri sono andato doverosamente a prendere il presidente Bach all’aeroporto e poi abbiamo cenato con i membri del Cio e lo staff di Bach. Abbiamo detto che non è giusto parlare della candidatura olimpica in questi giorni, dove c’è priorità totale su un altro argomento all’ordine del giorno, vale a dire l’inserimento del mondo dello sport nel contesto di quei temi che purtroppo in negativo stanno caratterizzando tante parti del mondo”. Così il presidente del Coni Giovanni Malagò sull’incontro di ieri a Roma col presidente del Comitato olimpico internazionale Thomas Bach. Il n.1 del Coni ha precisato che di Roma 2024 “abbiamo parlato veramente poco”, spiegando che Bach “ha un’agenda molto fitta e molti membri del Cio sono a Roma insieme a capi di comunità religiose anche diverse dal mondo cattolico. E il Cio vuole affermare un suo ruolo in un contesto così delicato, ci siamo occupati di quello che si dovrà fare oggi e domani, peraltro con una cena organizzata da Bach all’interno del Vaticano col Cio”.

Condividi: