Roma 2024:Montezemolo “brutto ritirarsi,umiliante per città”

(ANSA) – ROMA, 5 OTT – “Oggi è emersa una cosa molto vera, anche dalle parole del Papa: lo sport è anche il piacere di competere senza necessariamente esasperare. Il non partecipare ad una competizione ci può stare, ritirarsi è una cosa molto, molto brutta”. Lo ha detto il presidente del Comitato promotore di Roma 2024, Luca di Montezemolo, a margine della giornata di apertura della prima conferenza globale su fede e sport in corso in Vaticano. “Al di la’ di tutto – ha aggiunto Montezemolo -, penso che che quello che ho visto sia obiettivamente umiliante per la città, per i giovani e anche, per certi aspetti, per l’Italia”. “Cosa succederà adesso? Martedì saprete tutto”, ha concluso.

Condividi: