Calcio: Figc, Pellè escluso per decisione condivisa

(ANSA) – ROMA, 7 OTT – “Il comportamento di Pellè è stato inaccettabile, ci ha costretto ad intervenire. La decisione di escludere Pellè dal gruppo della nazionale è stata presa e condivisa dal tecnico e dalla federazione”: lo afferma all’Ansa Gabriele Oriali, team manager azzurro. La scelta è stata presa “pur prendendo atto che il ragazzo da ieri sera si è scusato con i compagni, con il tecnico e con la Federazione, riconoscendo l’errore. I calciatori della nazionale – ha aggiunto Oriali – hanno il compito di rappresentare il Paese e devono essere da esempio per i nostri tesserati, per gli appassionati e per i tantissimi tifosi che ci seguono sempre con entusiasmo. Per questo, ci sono delle regole che tutti coloro che fanno parte della Nazionale, i calciatori come lo staff, devono rispettare, assumendo dei comportamenti adeguati alle rispettive responsabilità Questa è la nostra linea ed è chiara. Purtroppo, il suo è stato un comportamento inaccettabile, che ci ha costretto ad intervenire”, ha sottolineato Oriali.

Condividi: