F1:Giappone,Hembery, primi 10 in griglia partiranno con soft

(ANSA) – ROMA, 8 OTT – “Le temperature della pista sono state più basse rispetto a ieri, influenzando il comportamento dei pneumatici”. Paul Hembery, direttore motorsport Pirelli, al termine delle qualifiche del Gp del Giappone fa il punto su strategie e performance pneumatici: ”La pioggia caduta nella notte ha poi lavato via la gomma che ieri si era depositata sulla pista. La velocità superiore della soft ha trasformato questa mescola nella scelta automatica per le qualifiche e quindi i top 10 domani partiranno con questa gomma. Sarà molto interessante vedere cosa sceglieranno in termini di strategia, con l’intera griglia molto ravvicinata in fatto di velocità e con possibilità di temperature basse e meteo variabile”. Due soste – secondo gli uomini della Pirelli – sembrano la strategia più probabile per il gran premio di domani, anche se tutto dipenderà dalle condizioni di pista e meteo. Dopo la pioggia caduta nella notte, le qualifiche sono rimaste completamente asciutte”.

Condividi: