Rapina in casa a Grosseto, morta anziana

(ANSA) – GROSSETO, 8 OTT – E’ morta all’ospedale di Grosseto, nella tarda serata di ieri, la donna di 91 anni rapinata nella sua abitazione nel capoluogo maremmano. La procura indaga per il reato di morte come conseguenza di un altro delitto e ha disposto l’autopsia sull’anziana. Da chiarire se la donna possa essere stata picchiata dai malviventi e se i colpi ricevuti possano averne causato la morte o se invece il decesso sia stato conseguenza di un malore accusato dalla 91enne. Da quanto ricostruito finora dai carabinieri l’anziana potrebbe aver sorpreso i malviventi all’interno della sua casa in località Rugginosa, alle periferia di Grosseto. Potrebbe essere stata spintonata ma non è chiaro se sia stata anche colpita per essere poi immobilizzata. La donna è stata poi ritrovata riversa a terra dalla badante ed è stata ricoverata in gravi condizioni. Pochi monili il bottino portato via dai ladri.

Condividi: