Yemen: Ban ki-moon condanna attacco e chiede indagine

(ANSA) – GINEVRA, 9 OTT – Il segretario generale delle Nazioni Unite ha condannato l’attacco contro un funerale ieri a a Sana’a, dove erano riunite centinaia di persone per una cerimonia funebre e chiesto un’indagine. Ban sottolinea che qualsiasi attacco deliberato contro i civili è “assolutamente inaccettabile e chiede un’indagine tempestiva e imparziale sull’incidente”, afferma una nota diffusa dall’Onu. I responsabili dell’attacco “devono essere assicurati alla giustizia”, aggiunge. La nota cita i primi rapporti che indicano che l’attacco, che risulterebbe da attacchi aerei da parte della coalizione, ha ucciso oltre 140 persone e causato centinaia di feriti. Il segretario generale esprime sincere condoglianze alle famiglie delle vittime e augura una pronta guarigione ai feriti.

Condividi: