Militari in turno antiterrorismo aiutano donna a partorire

(ANSA) – ROMA, 12 OTT – Due militari dell’Esercito in servizio antiterrorismo all’Isola Tiberina, a Roma, a protezione del Tempio ebraico dei giovani, hanno soccorso una donna incinta e l’hanno aiutata a partorire. E’ accaduto ieri sera, poco prima delle 23. I due militari erano in servizio di vigilanza presso il Tempio dei giovani, una piccola Sinagoga Ortodossa che si trova a pochi passi dal Tempio Maggiore e dall’antico ghetto. Improvvisamente sono stati attirati da una donna che gridava per i dolori del parto: l’hanno fatta stendere e, visto che ormai la nascita era imminente, l’hanno aiutata a partorire. E’ nata una bambina. Subito dopo la donna e la neonata sono state soccorse dai medici, chiamati nel frattempo, e portate in ospedale. Le loro condizioni sono buone. “Non so neanche io come ho fatto. Non ho neppure figli….”, ha detto il capopattuglia, che ha tenuto in mano per qualche minuto la piccola in attesa dell’intervento del personale del 118, che ha provveduto a recidere il cordone ombelicale.

Condividi: