Negozio in centro Padova ? solo con 60% prodotti veneti

(ANSA) – PADOVA, 12 OTT – Per poter aprire un’attività alimentare o artigianale nel centro storico di Padova potrebbe essere necessario, tra breve, avere in negozio almeno il 60% di prodotti veneti. E’ quanto prevede una modifica al regolamento comunale presentato dal vicesindaco di Padova, con delega al commercio, Eleonora Mosco (Fi), che ora dovrà essere discussa in giunta e in consiglio. Da tempo il sindaco leghista Massimo Bitonci sta dando vita ad una sorta di ‘crociata’ anti-kebab, per scoraggiare la nascita di attività non legate ai prodotti del territorio. Una misura, quest’ultima, che ricalca la proposta fatta la primavera scorsa dal sindaco di Firenze, Dario Nardella, sull’obbligo per i nuovi esercizi pubblici nel centro storico di utilizzare almeno il 70% di prodotti della tradizione locale.(ANSA).

Condividi: