Attraversano i binari, lui morto lei grave

(ANSA) – MILANO, 13 OTT – Un uomo e una donna sono stati travolti da un treno, all’alba, a Milano, non distante dalla stazione San Cristoforo, mentre attraversavano i binari. Il primo è morto sul colpo, la seconda è stata trasportata in gravi condizioni al Humanitas di Rozzano con una ferita a una gamba. Nell’impatto avrebbe perso il piede. Secondo quanto accertato finora dalla Polfer, le persone coinvolte sarebbero entrambe di etnia rom ed è quasi certo che stessero attraversando i binari raggiunti grazie a una rampa che collega una baracca, quando è arrivato il convoglio Milano Mortara. Dunque si tratterebbe di un incidente, e gli investigatori escludono che possa essere stato un gesto volontario. A quell’ora era buio, il macchinista del treno ha detto di aver visto solo delle ombre ma era troppo tardi per fermarsi.

Condividi: