Siria: Stoltenberg, non prevediamo ‘presenza’ Nato nel Paese

(ANSA) – ROMA, 14 OTT – “La Nato continua a sostenere gli sforzi della coalizione a guida Usa nel combattere l’Isis in Siria, ma non c’è nessun piano di presenza dell’Alleanza nel Paese”. Lo ha dichiarato il segretario generale della Nato, James Stoltenberg, intervenendo alla Nato Defense College. “Continuiamo a sostenere lo sforzo diplomatico per trovare una soluzione politica in Siria”, ha aggiunto. Per Stoltenberg “il primo passo è arrivare ad una cessazione delle ostilità e ad un accordo per l’accesso agli aiuti umanitari”.

Condividi: