Maltempo: Liguria, soccorsi 300 passeggeri su treno bloccato

(ANSA) – GENOVA, 14 OTT – E’ stato concluso il soccorso ai 300 passeggeri rimasti prigionieri alcune ore su un treno Intercity a Zoagli, fra Chiavari e Rapallo, lungo la linea internazionale Roma-Ventimiglia, bloccato dopo il il crollo di alcuni alberi sui cavi aerei e lungo i binari. I soccorritori sono riusciti a raggiungere i viaggiatori attraverso un varco lungo la linea ferroviaria che dista 50 metri dalla strada Aurelia.Conclusa senza feriti anche l’evacuazione di un treno regionale che si era fermato lungo la linea a Lavagna: per permettere ai 200 viaggiatori a bordo di uscire dal treno e lasciare la massicciata dei binari, i vigili del fuoco hanno tagliato una ringhiera e creato un varco di accesso alla statale Aurelia. Altri sei treni fermi fra Genova e il Levante genovese a causa del black out elettrico sono stati evacuati quasi subito senza grosse difficoltà. Trenitalia comunica che la linea ferroviaria fra Genova e Sestri Levante rimarrà bloccata fino a domani. Istituito un servizio di bus navetta sostitutivo.

Condividi: