Nuoto: 10 km tutta italiana, Cdm a Bruni e Ruffini

(ANSA) – ROMA, 15 OTT – Parla italiano la Coppa del mondo di nuoto di fondo, specialità 10 km: Rachele Bruni e Simone Ruffini hanno vinto ad Hong Kong l’ultima tappa della World Cup Fina conquistando entrambi il trofeo iridato. Il pesarese, già campione nella 25 km di Kazan, si è aggiudicato per la prima volta il titolo chiudendo la classifica generale a 94 punti. Quella di Hong Kong per Ruffini, sesto nelle acque olimpiche di Rio, è stata la terza vittoria di tappa dopo quelle di Balaton e di Chun’An una settimana fa. Per il successo l’azzurro ha dovuto attendere la volata a sei per il podio, nella speranza che il tedesco Waschburger, al comando della classifica con 80 punti, non facesse meglio del 4/o posto e così è stato. Per la Bruni, vicecampionessa olimpica a Rio de Janeiro, si è trattato invece del secondo trionfo consecutivo in World Cup. La fiorentina ha concluso con 86 punti in classifica generale e quella di Hong Kong è stata la terza vittoria in quest’edizione della Coppa del mondo dopo quelle di Wiedma e Balaton.

Condividi: