Manovra: Fitto, la logica è quella dei regalini

(ANSA) – ROMA, 16 OTT – “Al di là delle slides, delle chiacchiere e della propaganda, la sostanza della legge di stabilità è tanto chiara quanto deludente”. Lo afferma Raffaele Fitto leader dei Conservatori e Riformisti. “La spending review è quasi sparita – aggiunge Fitto – appena 5 miliardi in meno, ma solo per coprire altre e ancora maggiori spese! Si prosegue con la spesa a pioggia su sanità pubblica, statali e pensioni: dimenticando completamente le nuove generazioni, anzi appesantendole con nuovi gravami in termini di spesa pubblica”. “La logica – conclude – è quella dei regalini senza strategia in funzione del referendum. Sembra un governo pre-elettorale da Prima Repubblica”.

Condividi: