L’Austria abbatterà la casa natale di Hitler

(ANSA) – VIENNA, 17 OTT – La casa austriaca dove nacque Adolf Hitler verrà abbattuta per essere sostituita con un nuovo edificio. Lo ha annunciato il governo austriaco. Il progetto del governo mira a cancellare ogni legame con il dittatore, considerato che la zona è stata occasionalmente luogo di pellegrinaggio dei neonazisti. Il ministro degli Interno austriaco Wolfgang Sobotka ha parlato di “accurata ristrutturazione architettonica che cambi l’effetto simbolico dell’edificio” in questione, che si trova nella cittadina di Braunau am Inn, in Alta Austria. Il proprietario dell’edificio si era sempre rifiutato di vendere. Non è chiaro adesso se abbia cambiato idea o se il governo l’abbia confiscato

Condividi: