Mattarella, alternanza scuola-lavoro per testare attitudini

(ANSA) – BOLZANO, 10 NOV – “Nella transizione verso l’economia digitale, il sistema scolastico e universitario svolge un ruolo di primo piano tramite l’offerta di percorsi formativi tecnologico con competenze trasversali relative ad altre discipline, che possono facilitare l’ingresso nel mercato del lavoro”. Lo afferma il presidente della Repubblica Sergio Mattarella in un messaggio in occasione del convegno “Orientagiovani” a Bolzano. “Anche l’alternanza scuola-lavoro può aiutare i ragazzi a testare le proprie attitudini e avvicinarsi alle realtà del mondo produttivo”, prosegue Mattarella. “Una preparazione solida e multidisciplinare accresce le capacità dei giovani per svolgere un ruolo da protagonisti nei cambiamenti che abbiamo di fronte”, conclude il messaggio.

Condividi: