Referendum: Fratoianni (SI), Renzi minaccia con lo spread

(ANSA) – ROMA, 14 NOV – “La minaccia dello spread è solo l’ultimo, scomposto tentativo di Matteo Renzi di condizionare il voto degli italiani”. Lo afferma Nicola Fratoianni dell’esecutivo nazionale di Sinistra Italiana. “La verità è – prosegue il parlamentare – che la sua riforma è pessima e l’incertezza ha a che fare col modo irresponsabile con cui ha condotto la campagna elettorale. Per il resto – conclude Fratoianni – se c’è qualcosa che favorisce l’aumento dello spread sono le fallimentari politiche economiche e sociali del suo governo”.

Condividi: