Corea Nord: Trump, conseguenze serie per provocazione

NEW YORK – Il presidente americano Donald Trump, il premier giapponese Shinzo Abe e il presidente reggente della Corea del Nord Hwang Kyo-Ahn ”continueranno la stretta collaborazione bilaterale e trilaterale per dimostrare alla Corea che ci sono conseguenze severe per le sue azioni provocatorie e di minaccia”. Lo afferma la Casa Bianca riferendo di un colloquio telefonico separato fra Trump e i due leader asiatici.

Condividi: