Nuovo tentativo intrusione Casa Bianca

(ANSA) – WASHINGTON, 18 MAR – Un individuo ha tentato di violare la sicurezza attorno alla Casa Bianca, subito fermato dal Secret Service. L’episodio e’ accaduto poco fa ed e’ stato confermato via Twitter dal portavoce della Casa Bianca, Sean Spicer: “Un individuo ha saltato la rastrelliera per le biciclette su Pennsylvania Ave, non la recinzione della Casa Bianca. Ottima reazione del Secret Service”. La tentata intrusione di oggi segue un increscioso recente episodio che ha visto coinvolto il Secret Service. Lo scorso 10 marzo però un intruso era riuscito a scavalcare la recinzione della residenza presidenziale a Washington rimanendo nel perimetro protetto per 16 minuti prima di essere fermato. L’uomo non ha mai avuto accesso alla Casa Bianca ma si era addentrato nel prato circostante l’edificio.

Condividi: