Mafie: provocazione Pif, deve essere giornata di festa

(ANSA) – SIENA, 21 MAR – “Può sembrare una bestemmia, ma deve essere una giornata di festa”. Questa la “provocazione” dell’attore e regista Pif sulla giornata in ricordo delle vittime delle mafie. Pif, a margine dell’inaugurazione della sala cinema al reparto di pediatria all’ospedale di Siena, ha poi spiegato ai giornalisti: “Una giornata di festa perché finalmente ci ricordiamo di queste persone, dobbiamo dare un senso alla loro morte e quel senso lo diamo noi quindi dobbiamo essere positivi, bisogna guardare al futuro con il sorriso”.

Condividi: