Breivik si appella a Corte europea Diritti Umani

(ANSA) – ROMA, 8 GIU – Anders Breivik, autore della strage di Utoya, in Norvegia, con 77 morti, ha deciso di rivolgersi alla Corte europea dei diritti umani di Strasburgo, dopo il rifiuto della Corte suprema norvegese di esaminare il suo ricorso per le sue condizioni di detenzione. Lo scrive SkyNews su twitter. Una corte d’appello aveva giudicato la sua detenzione in regime di isolamento rispettosa dei diritti umani.

Condividi: