Panama sposta riconoscimento diplomatico da Taiwan a Cina

CITTA’ DI PANAMA – Panama ha trasferito il riconoscimento diplomatico da Taiwan alla Cina dopo un secolo di relazioni solo commerciali con il gigante asiatico. Il presidente panamense Juan Carlos Varela ha annunciato il mutamento di rotta, che comporta la rottura dei rapporti formali con Taiwan. Varela ha detto in un discorso televisivo che si tratta della ”strada giusta per il nostro paese”. Un comunicato congiunto dice che Panama e Cina stanno per riconoscersi reciprocamente e per stabilire relazioni a livello di ambasciatori nello stesso tempo. Il comunicato aggiunge che Panama riconosce una sola Cina legittima e che Taiwan ”forma una parte inalienabile del territorio cinese”.

Condividi: