Consip: Augello,con dimissioni Cda non decade mozione Senato

(ANSA) – ROMA, 18 GIU – “Leggo sui giornali che a seguito delle dimissioni del Cda Consip si sarebbe scongiurato il voto della nostra mozione al Senato. In realtà non è così”. Lo spiega il primo firmatario della mozione Andrea Augello (Idea). “Il fatto che si siano dimessi il presidente e il consigliere d’amministrazione – osserva – determina lo scioglimento del Cda, tuttavia Marroni resta in carica fino alla convocazione dell’assemblea degli azionisti e c’è la possibilità che in quella sede le dimissioni vengano respinte. Del resto Padoan ha respinto già due volte quelle di Marroni. Lunedì decideremo il da farsi e martedì lo comunicheremo”.

Condividi: