Salvini, ammiro Berlusconi ma io secondo a nessuno

(ANSA) – ROMA, 14 LUG – “Io ammiro Berlusconi, nella vita è stato il numero uno nel campo sportivo, televisivo, imprenditoriale e politico. Detto questo mi pongo a discutere nello stesso tavolo da pari a pari. Non mi sento secondo a nessuno”. Lo dice Matteo Salvini, intervistato da Radio Cusano Campus. “Forza Italia in Parlamento sui vaccini, sulle banche,sull’immigrazione, in Europa – aggiunge – vota col Pd. Io lavorerò fino all’ultimo minuto utile affinché l’alleanza di centrodestra che governa bene da 20 anni Lombardia e Veneto possa governare a livello nazionale. Spero che la lezione degli ultimi anni sia servita. Io ricordo che Berlusconi e Forza Italia hanno sostenuto Monti, Letta e Renzi. Spero – dice ancora il segretario federale della Lega – che non facciano l’errore di perseverare”.

Condividi: