Tav: treno Frecciarossa bloccato per guasto in galleria

Pubblicato il 17 luglio 2017 da ansa

(ANSA) – FIRENZE, 17 LUG – Intervento delle Fs sulla linea Tav tra Firenze e Bologna per portare soccorso a un Frecciarossa rimasto fermo in galleria nel tratto fra Castello e San Piero a Sieve. A bordo ci sono diverse centinaia di passeggeri. Il treno è il Salerno-Milano 9514, ripartito da Firenze Santa Maria Novella poco dopo le 10. Raggiunta la galleria verso l’Appennino, il convoglio si è bloccato per un guasto non rapidamente riparabile sul posto. Pertanto, si spiega da Fs, è stato inviato, sempre da Firenze, verso le 11.30, un locomotore di soccorso, per agganciare il Frecciarossa guasto e trainarlo indietro a Santa Maria Novella. Qui i passeggeri verranno trasferiti su un convoglio ‘di riserva’ per il prosieguo del viaggio mentre il treno guasto sarà messo in riparazione.

I commenti sono chiusi.

Ultima ora

18:01Di Pietro, voglio giocarmela al maggioritario, ma se uniti

(ANSA) - PESCARA, 21 NOV - "Non chiedo di avere un posto nel listino, dove scatta il posto e si viene eletti, io me la voglio giocare nel maggioritario, ma me la voglio giocare con il centrosinistra unito e mi auguro che mi permettano di giocare". Così Antonio Di Pietro, nel corso di un'intervista che sarà pubblicata sul prossimo numero del periodico italo brasiliano Comunità Italiana, rispondendo a una domanda su una sua possibile candidatura alle prossime elezioni politiche. "Non si spiega perché, pur nelle divergenze, non si riesca a trovare un punto di unità - ha proseguito Di Pietro - nel mio Molise gli altri due poli si presenteranno uniti, mentre nel centrosinistra sia il Pd che Mdp si sono dichiarati disponibili a candidarmi al maggioritario, ma ognuno solo per sé e non per l'altro. A quel punto succede che perdiamo tutti - ha rimarcato l'ex leader dell'Idv - e vince quell'altro".

18:00Islam: Commissione Camera boccia ddl FI per Albo Imam

(ANSA) - ROMA, 21 NOV - La Commissione Affari costituzionali della Camera ha bocciato la proposta di legge di Forza Italia (prima firma Daniela Santanche') che istituisce un Registro pubblico delle moschee e l'Albo nazionale degli imam. Il testo andrà comunque in aula il 27 novembre poiché è in calendario in quota opposizione. Contro il testo ha votato la maggioranza. La proposta di legge di FI, in 11 articoli, istituisce un Registro pubblico delle moschee in Italia, alla cui iscrizione provvede il Ministro dell'interno dopo una istruttoria svolta dalla prefettura competente per territorio; si prevede anche il controllo da parte del prefetto sulle moschee registrate. Inoltre il testo propone l'istituzione dell'Albo nazionale degli imam, la cui iscrizione e' disposta dal Ministero dell'interno a seguito dell'accertamento dei requisiti necessari.

17:59M5s: Movimento soddisfatto, sondaggi ci danno vincenti

(ANSA) - ROMA, 21 NOV - I risultati delle recenti consultazioni elettorali galvanizzano i parlamentari M5s che già guardano alle politiche e, nonostante il Rosatellum, sperano nella vittoria confortati dal trend che emergerebbe da alcuni sondaggi. "Ne circola uno molto positivo per noi" affermano fonti del M5s secondo le quali, stando ai risultati di un istituto demoscopico, se si votasse ora il Movimento starebbe al 29% contro il 23,8% del Pd (Fi, da sola, sarebbe al 16,4%). A tirare la volata sarebbe soprattutto il candidato premier Luigi Di Maio che raddoppia il giudizio positivo degli elettori rispetto a Matteo Renzi ed è ampiamente sopra Silvio Berlusconi. Stando al sondaggio in questione, spiega un parlamentare 5 Stelle, il candidato del M5s raccoglie il 30,4% dei consensi contro il 16,2% di Renzi e il 23,7% di Berlusconi.

17:59Sindone: Santa Sede concede a giovani visita privata

(ANSA) - TORINO, 21 NOV - Una visita a porte chiuse della Sindone sarà riservata ai giovani che parteciperanno al pellegrinaggio che li porterà l' 11 e il 12 agosto all'incontro con Papa Francesco: a concederla, in via eccezionale, è stata la Santa Sede. Il Telo non sarà spostato dalla sua sede nel Duomo di Torino - ha spiegato l'arcivescovo Cesare Nosiglia che è il custode del Telo - e sarà un'occasione di meditazione e di preghiera. La visita sarà possibile il 10 agosto, previa prenotazione, per i giovani delle 17 Diocesi del Piemonte e della Valle d'Aosta, ma anche per quelli provenienti da altre regioni d'Italia. Le modalità della visita alla Sindone saranno dettagliate nelle prossime settimane, anche sulla base del numero dei partecipanti. Mons. Nosiglia, il responsabile regionale della pastorale giovanile don Luca Ramello e il presidente della Commissione diocesana per la Sindone don Roberto Gottardo, hanno assicurato che nessuno sarà escluso. Unica condizione è la partecipazione al pellegrinaggio. (ANSA).

17:55Musei Vaticani, esordio nella Città Proibita

(ANSA) - CITTA' DEL VATICANO, 21 NOV - Per la prima volta, nella primavera del 2018, 40 opere delle collezioni dei Musei Vaticani, in particolare delle raccolte cinesi del Museo etnologico 'Anima Mundi', saranno esposte in Cina: prima nella Città proibita di Pechino e poi in altre tre città tra cui Xian e Shanghai. Contemporaneamente, 40 opere delle collezioni statali cinesi saranno esposte in Vaticano, proprio nello spazio 'Anima Mundi' dei Musei del Papa. E' col titolo "La bellezza ci unisce" che è stato presentato in Vaticano il doppio appuntamento, iniziativa senza precedenti nel campo della "diplomazia dell'arte" della Santa Sede, nel segno del dialogo e dell'apertura di nuovi scambi in campo culturale e non solo. Atto d'inizio del progetto è stata la visita che nel maggio scorso l'artista cinese Yan Zhang e il segretario generale del China Culture Investment Fund, Zhu Jiancheng, fecero in Vaticano a papa Francesco, col dono di due quadri di Zhang, frutto dei suoi anni di soggiorno in Tibet.

17:53Scuola: lavoro di squadra? studenti italiani non brillano

(ANSA) - ROMA, 21 NOV - Il lavoro di squadra? non sembra essere nelle corde degli studenti italiani. Almeno a guardare i risultati dell'ultima indagine Ocse-Pisa sul Problem solving collaborativo che ha coinvolto un campione di quindicenni: circa 3.500 studenti, 50% maschi, 50% femmine, hanno svolto le relative prove. Il risultato è stato che, sebbene gli studenti italiani mostrino un senso di appartenenza alla scuola superiore alla media internazionale, nella capacità di impegnarsi assieme ad altri per risolvere un problema "condividendo comprensione, conoscenze, abilità e sforzi per arrivare a una soluzione", l'Italia si piazza nella parte bassa della classifica: al 30emo posto (su 51 paesi presi in considerazione) con un punteggio medio di 478 punti, inferiore alla media Ocse di 500. In cima e in coda alla graduatoria si collocano rispettivamente Singapore con 561 punti e la Tunisia con 382.

17:52Calcio: Tavecchio, spunta caso molestia sessuale

(ANSA) - ROMA, 21 NOV - "Carlo Tavecchio mi ha molestata, e non e' stato solo un episodio": è l'accusa di una donna lanciata sulle pagine del Corriere della Sera tramite il suo avvocato. L'ex n.1 Figc replica all'Ansa: "In relazione a quanto riportato da alcuni articoli di stampa, rivendico la mia correttezza e a tutela della mia immagine e della mia onorabilità ho dato mandato ai miei legali di agire in tutte le sedi competenti". A ricostruire la vicenda, senza riferimenti temporali, il Corsera che ha raccolto la testimonianza della dirigente sportiva, rimasta anonima. "Ero entrata nel suo ufficio per parlare di lavoro. Lui mi ha fatto sedere alla sua scrivania, nella sede della Figc. Non ho fatto in tempo a dire 'Presidente, come sta?' che lui, guardandomi dritta negli occhi, mi ha risposto: 'Ti trovo in forma, si vede che scopi tanto'. E poi: 'Fammi toccare le tette, vieni, dai'. Ero in imbarazzo...". La donna racconta di aver respinto le avances, parlando di "fatto non isolato" e di molestie ripetute nei 3 anni di presidenza.

Archivio Ultima ora