Roma: Raggi a Gentiloni, no chiacchiere ma poteri

(ANSA) – ROMA, 12 GEN – “Siamo in campagna elettorale, quindi ricomincia a valere il principio secondo il quale ‘vince’ chi urla, offende e attacca l’avversario con buona pace dei programmi. Oggi è il turno di Gentiloni contro Raggi”. Così la sindaca di Roma Virginia Raggi replica alle dichiarazioni del premier Gentiloni. “Per governare questa città servono i poteri che hanno tutte le altre grandi capitali d’Europa e non chiacchiere prima del voto”, continua Raggi.