Calcio: Hamsik, gioco Sarri bello ma difficile da imparare

(ANSA) – NAPOLI, 13 FEB – “Il calcio di Sarri? E’ bello da guardare, ma è difficile da imparare”. Marek Hamsik svela alcuni segreti del Napoli in un’intervista al portale tedesco Sport1. “Si deve correre tanto – racconta lo slovacco – pressare forte, non è un tipo di calcio semplice. Se conquistiamo la palla, allora esprimiamo la nostra forza col possesso palla e ci divertiamo quando attacchiamo, ma quando difendiamo, dobbiamo anche correre molto”. “Durante la settimana – conclude Hamsik – giochiamo sempre in allenamento con solo due tocchi di palla. Quindi puntiamo a muovere la palla velocemente. Se però i nostri attaccanti sono in possesso della palla, allora possono andare in dribbling”.

Condividi: