Astori: Betori, ci richiama a prenderci cura degli altri

(ANSA) – FIRENZE, 8 MAR – La vita “spezzata da un male misterioso” di Davide Astori “richiami tutti noi a prenderci cura della vita degli altri, soprattutto dei più deboli e dei più miseri”. Lo ha affermato il cardinale Giuseppe Betori, arcivescovo di Firenze, nella sua omelia durante il funerale del capitano della Fiorentina. “Abbiamo scoperto in questi giorni, con ammirazione – ha detto Betori – l’impegno del capitano per i bambini malati nel nostro ospedale Meyer e in Paesi lontani. Ma non meno significativa è stata la testimonianza di suoi compagni più giovani, che nella squadra si sono sentiti da lui accolti, indirizzati, sorretti”.

Condividi: