Paralimpiadi: le due Coree non hanno sfilato insieme

(ANSA) – PYEONGCHANG (COREA DEL SUD), 9 MAR – Al contrario di quanto è successo nella cerimonia di apertura dell’Olimpiade invernale di PyeongChang 2018, l’ “opening” delle Paralimpiadi ‘bianche’ non ha visto sfilare insieme le due Coree. Quella del Nord e quella del Sud hanno sfilato separatamente, anche se gli organizzatori hanno voluto omaggiare i ‘cugini’ del Nord componendo un mosaico gigante di luci che ha ‘disegnato’ sugli spalti un’enorme bandiera della Corea del Nord al momento del passaggio della rappresentativa di quel paese. L’apertura di queste Paralimpiadi, il cui più giovane dei 650 partecipanti (di 46 paesi) è un 15enne brasiliano, Cristian Ribera, che gareggerà nello sci di fondo, ha fatto registrare anche una ‘gaffe’, perché i fuochi d’artificio finali sono cominciati prima che venisse accesso il braciere di questi Giochi. Era presente anche il presidente del Cio Thomas Bach, che nel 2016 fu invece assente all’apertura dei Giochi Paralimpici di Rio.

Condividi: