Archivio tag | "Coutinho"

Tags: ,

Calciomercato: Barça, ecco Coutinho e De Vrij. Roma c’è Darmian

Pubblicato il 02 gennaio 2018 da ansa

Calciomercato: Barca, ecco Coutinho

 

ROMA. – Da domani ricomincia il calciomercato, con l’inizio della ‘finestra invernale’ che si concluderà a fine mese. Per alcuni scontenti dell’attuale sistemazione sarà l’occasione giusta per cercare spazio altrove, magari realizzando il sogno che si chiama Premier, oppure Real Madrid o Barcellona.

E’ il caso di Paulo DYBALA, che i tabloid continuano a dare in avvicinamento al Manchester United: l’ultima voce è che Josè Mourinho pur di avere l’ex del Palermo sarebbe disposto a inserire nella trattativa Paul POGBA, che tornerebbe a Vinovo accompagnato da un conguaglio di 100 milioni di euro.

E in tema di fantamercato c’è anche questa: il Real Madrid è pronto a mettere sul mercato Toni KROOS per fare cassa e arrivare al sogno NEYMAR. Lo riportano ‘Mundo Deportivo’ e ‘Don Balon’, precisando che il centrocampista tedesco piace al Manchester United, al City e al Psg.

C’è poi il caso di Philippe COUTINHO, del quale si ricomincia a parlare a Barcellona. I ‘blaugrana’, pur di averlo subito, sarebbero disposti a pagare al Liverpool 150 milioni, una piccola parte dei quali verrebbero recuperati tramite cessioni di alcuni che finora hanno giocato meno, come Gerard DEULOFEU (che piace all’Inter, ma lo vorrebbe in prestito), ARDA TURAN e ALEIX VIDAL. Nella lista della spesa ‘blaugrana’ c’è anche il laziale Stefan DE VRIJ.

Secondo quanto scrive il ‘Mundo Deportivo’, l’olandese sogna il Barcellona, che lo ha fatto seguire più volte, e per questo continua a prendere tempo sia davanti alle proposte dell’Inter che a quelle di rinnovo (a cifre inusuali per la Lazio) da parte del presidente Claudio Lotito. Ma De Vrij spera di prendere il posto del ‘Jefecito’ MASCHERANO, che andrà in Cina. Va detto che il Barcellona in Italia segue anche Kalidou KOULIBALY del Napoli.

In casa Juventus Marko PJACA avrebbe scelto di andare in prestito allo Schalke 04, club dal quale partirà a giugno Leon GORETZKA, ma non per vestire il bianconero: il talento originario di Bochum firmerà infatti per il Bayern Monaco.

La Roma proverà a cedere a gennaio BRUNO PERES, che piace al Benfica, per liberare un posto sulla fascia che sarebbe preso da Matteo DARMIAN, in uscita dal Manchester United. Gli altri elementi nel mirino dei dirigenti di Trigoria sono ALEIX VIDAL e Sime VRSALJKO, che però sembra intenzionato a rimanere nell’Atletico Madrid.

Con il Sassuolo sarebbe già tramontata la possibilità di uno scambio Cengiz UNDER-Matteo POLITANO. Il Milan cerca un’alternativa a Franck KESSIE’, il cui rendimento finora non è stato convincente. Tre i nomi sul tavolo dei rossoneri spicca quello del nazionale belga Moussa DEMBELE’, che fa panchina al Tottenham. Ma la dirigenza rossonera segue anche Milan BADELJ della Fiorentina, che a giugno si svincola, e Jakub JANKTO dell’Udinese.

A Bologna tiene banco il caso di Simone VERDI, cercato da Inter e Napoli. In particolare De Laurentiis potrebbe giocare d’anticipo e proverà a convincere il Bologna a cedere il suo miglior talento mettendo sul piatto il prestito di Marko ROG, che piace molto al tecnico degli emiliani Roberto Donadoni. E’ da convincere anche il giocatore, che aveva detto di voler rimanere in rossoblù fino a giugno.

La Fiorentina ha invece messo nel mirino Soualiho MEITE’, 23enne centrocampista del Monaco, che però ha un ingaggio di 1 milione di euro a stagione: è un grosso ostacolo alla trattativa.

Alla ricerca di una salvezza quasi impossibile è il Benevento, che ha messo a segno alcuni colpi. Il primo è GUILHERME, 26enne centrocampista brasiliano in scadenza con il Legia Varsavia, dove in questa stagione ha messo insieme cinque gol e due assist in 22 partite. Il secondo acquisto dei sanniti è quello di Jean-Claude BILLONG, difensore centrale francese del Maribor, mentre un altro brasiliano, l’ex Tottenham SANDRO, ha svolto le visite mediche e ora dovrebbe firmare il contratto.

Si muove anche un’altra neopromossa, la Spal, vicina a Pajtim KASAMI, ex Palermo e ora al Sion, dove non si trova benissimo: per questo gradirebbe tornare in serie A e ha già fatto sapere che Ferrara sarebbe una destinazione gradita. Per la difesa si sta tentando di far tornare dal Torino Kevin BONIFAZI. L’alternativa è EVERTON LUIZ del Partizan Belgrado. Era stato offerto anche l’altro brasiliano EMERSON SANTOS, del Botafogo, che però alla fine ha scelto il Palmeiras.

Commenti (0)

Ultima ora

14:06Prof arrestato a Roma al Gip: ero innamorato, chiedo scusa

(ANSA) - ROMA, 18 GEN - "E' tutto vero quello che è successo, ma io ero innamorato di lei. Una cosa del genere non mi era mai successa in 25 anni di insegnamento. E' stato un rapporto consenziente". Così il professore Massimo De Angelis, arrestato a Roma per violenza sessuale ai danni di una sua alunna di 15 anni, si è difeso davanti al gip nel corso dell'interrogatorio di garanzia. Il docente del liceo privato 'Massimo' della capitale é accusato di aver abusato di una studentessa di 15 anni. "Chiedo scusa a tutti, a cominciare dai genitori della ragazza. Ho tradito me stesso, gli studenti, i miei colleghi e l'istituto", ha detto De Angelis, difeso dall'avvocato Fabio Lattanzi. Il professore, rispondendo alle domande del magistrato, ha ammesso i fatti che gli sono stati contestati dalla Procura di Roma.

14:05Giù da vagone per biglietto irregolare, capotreno condannato

(ANSA) - VENEZIA, 18 GEN - E' polemica in Veneto dopo la condanna a 20 giorni inflitta dal Tribunale di Belluno ad un capotreno per tentata violenza privata. L'uomo aveva fatto scegliere dal convoglio nel 2014 alla stazione di Santa Giustina un nigeriano, all'epoca residente nel padovano ma ora lontano dall'Italia perché espulso, ritenendo che non avesse obliterato il biglietto. "Piena e totale solidarietà al capotreno coinvolto in una vicenda incomprensibile per la gente comune, e a tutti i lavoratori delle Ferrovie dello Stato" viene espressa dal governatore Luca Zaia.

13:50Russia: Navalni presenta ricorso a ‘presidium’ Corte Suprema

(ANSA) - MOSCA, 18 GEN - Alexei Navalni ha presentato ricorso al 'presidium' della Corte Suprema russa per contestare la sua esclusione alle presidenziali russe del prossimo 18 marzo. "Abbiamo presentato un ricorso in cui chiediamo al presidium della Corte Suprema di invertire le decisioni prese dai tribunali di grado inferiore", ha detto a Interfax Ivan Zhdanov, avvocato di Navalni. La Corte Suprema ha dichiarato a Interfax che il tribunale ha ricevuto il ricorso ma la data in cui sarà preso in considerazione non è stata fissata. Il 25 dicembre scorso la Commissione Elettorale Centrale russa ha deciso di non registrare il gruppo di elettori creato per sostenere la candidatura di Alexei Navalni alle presidenziali (escludendolo di fatto dalla corsa al Cremlino). Il 30 dicembre la Corte Suprema ha respinto l'appello di Navalni contro la decisione della Commissione.

13:41Moscovici, solo auspicio è che governo italiano sia pro-Ue

(ANSA) - ROMA, 18 GEN - "Siamo sempre stati attenti ai bisogni dell'Italia perché sappiamo che è un grande Paese, un Paese al cuore della zona Euro. Il solo auspicio che ho, sul piano politico, è che il prossimo governo italiano, qualsiasi esso sia, perché sono gli italiani che votano, sia un governo pro-europeo". Così il commissario europeo Pierre Moscovici rispondendo ad una domanda.

13:34Lega: Sollecito, Bongiorno? spero che ce la faccia

(ANSA) - PERUGIA, 18 GEN - "Giulia Bongiorno può dare un contributo importante per una giustizia che dia fiducia": ne è certo Raffaele Sollecito, difeso dalla penalista, ora candidata per la Lega alle prossime elezioni, nel processo per l'omicidio di Meredith Kercher terminato con l'assoluzione dell'ingegnere informatico. Il quale ha commentato con l'ANSA la notizia. "Sono contento della sua candidatura, spero che ce la faccia" ha detto Sollecito parlando dell'avvocato Bongiorno. "Certo - ha aggiunto -, se avrò la possibilità le darò il mio voto". Il giovane parla del legale come di "una persona oculata". "Non prende mai - ha proseguito - decisioni a caso ma le sue azioni sono sempre ponderate. E' una persona corretta - ha concluso Sollecito - che non dà mai adito a sorprese". (ANSA).

13:34Maltempo, l’aeroporto di Amsterdam sospende tutti i voli

(ANSA) - BERLINO, 18 GEN - L'aeroporto Schiphol di Amsterdam ha sospeso oggi tutti i voli e le ferrovie nazionali olandesi hanno bloccato tutti i treni a causa della violenta tempesta che si abbatte in queste ore sul Paese. Lo scalo ha annunciato in un tweet che i voli sono sospesi "fino a nuovo avviso" in seguito al maltempo. La Klm aveva giù annullato oltre 200 voli prima dell'arrivo della tempesta.

13:27Siria: Ong, 110.000 bambini in fuga da Idlib

(ANSA) - ROMA, 18 GEN - Nelle ultime settimane "oltre 110.000 bambini sono stati costretti ad abbandonare le proprie case a causa dei combattimenti in corso a Idlib, nel nord della Siria, in un nuovo grave movimento di sfollati interni". Lo denuncia Save The Children in un comunicato. "L'escalation dei combattimenti nella parte meridionale di Idlib - su legge nel testo - ha dato luogo a uno dei più gravi spostamenti di massa ai quali si è assistito in Siria dall'inizio del conflitto". Oltre 7.000 persone "in media, si spostano ogni giorno. I bombardamenti hanno portato alla chiusura centinaia di scuole e raso al suolo case e ospedali. Molti hanno trovato rifugio all'aperto, dove sono esposti a temperature gelide, o in edifici abbandonati".

Archivio Ultima ora