Caracas-Deportivo Lara, all’Olimpico si decide il Torneo

CARACAS – Dopo aver archiviato con una sconfitta ed una vittoria il turno precedente, Caracas e Deportivo Lara sono pronte ad affrontarsi nel match clou della 14ª giornata.
Domenica pomeriggio all’Olimpico si deciderà quasi certamente il Torneo Clausura visto che i padroni di casa dovranno vincere a tutti i costi per sperare di poter conquistare ancora il titolo del Clausura. Sette i punti (con una gara ancora da recuperare) che separano i ‘rojos del Ávila’ dalla formazione allenata dall’italo-venezuelano Eduardo Saragò. Solo una vittoria permetterebbe ai padroni di casa di sperare ancora nella ‘remuntada’, mentre un risultato favorevole alla formazione di Barquisimeto potrebbe mettere la parola fine al Torneo Clausura. Saragò spera di mantenere inalterate o di aumentare le distanza in classifica sulle inseguitri Mineros (+4) e Caracas (+7). Di certo in campo tutti i riflettori saranno puntati sul duello tra Castellín (ex Caracas) e Aristiguieta, bomber delle due compagini, senza dimenticare Mea Vitali (altro ex di turno) e Pérez Greco: ingranaggi italovenezuelani dello squadrone di Barquisimeto.
Il Mineros ospiterà nello stadio Cachamay di Puerto Ordaz il Zamora: i padroni di casa vogliono mantenere intatte le possibilità di vincere il Clausura e di qualificarsi per la Coppa Libertadores del 2013.
Il Deportivo Anzoátegui riceverà la visita di una delle grandi deluse del campionato, il Deportivo Táchira, mentre una delle rivelazioni, il Llaneros, riceverà la visita del Deportivo Petare, quest’ultimo con il morale alle stelle dopo la vittoria nel derby capitolino contro il Caracas.
La gara che aprirà le danze della 14ª giornata sarà quella che vedrà impegnato il Real Esppor contro l’Aragua: la partita si disputerà domani nello stadio Brigido Iriarte del Paraíso.
In zona retrocessione occhio di riguardo per la gara interna dell’Estudiantes de Mérida (14º) con i Tucanes de Amazonas (18º), e per la trasferta dell’Atlético el Vigía (16º) in casa del Trujillanos (17º), entrambe appaiate nella classifica a quota 13 punti.
A completare il quadro della 14ª giornata della Primera División saranno gli impegni fuori casa dello Zulia (7º) e del Monagas (11º), rispettivamente con Yaracuyanos (15º) e Carabobo (13º).

Fioravante De Simone