Francia, exit poll: Hollande presidente

PARIGI – Secondo i primi exit poll, realizzati da alcuni istituti di sondaggi, Francois Hollande risulterebbe vincitore delle presidenziali francesi con il 52-53%. In particolare, secondo Ipsos e Bva Hollande sarebbe al 52,5% e Sarkozy al 47,5%; secondo Tns Sofres Hollande sarebbe al 53,5% e Sarkozy al 46,5%; secondo Ifop, Csa e Harris Hollande sarebbe al 53% e Sarkozy al 47%.

“E’ una grandissima gioia”: sono le prime parole di Benoit Hamon, portavoce del partito socialista, alla notizia della vittoria di Francois Hollande alle presidenziali.

Dopo aver appreso alle 19, ora locale, la notizia della sconfitta, Nicolas Sarkozy ha raggiunto l’Eliseo e si è chiuso nel suo studio con i fedelissimi, il primo ministro Francois Fillon, il presidente dell’Ump, Jean-Francois Copé, e il ministro degli Esteri, Alain Juppé.

“Non sarò mai come quelli che ci hanno combattuto – ha detto Nicolas Sarkozy ai suoi sostenitori –  Francois Hollande è il presidente della Francia e deve essere rispettato”.

Nel pomeriggio era stata annullata la festa dei sostenitori di Nicolas Sarkozy organizzata stasera a Place de la Concorde.

Per il secondo turno delle presidenziali francesi, alle urne 46 milioni di francesi per la scelta del settimo presidente della Quinta repubblica. Il socialista Francois Hollande è avanti nei sondaggi, ma il suo vantaggio sul presidente uscente Nicolas Sarkozy si era ridotto venerdì, secondo gli ultimi sondaggi ufficiali, a soli quattro punti (52% a 48%).

Primo dei due contendenti a votare, Hollande è arrivato attorno alle 10.30 nel seggio del suo feudo elettorale del centro della Francia, a Tulle, dove rimarrà – insieme con la compagna Valerie Trierweiler – per tutta la giornata in attesa dei risultati. Alla chiusura delle urne farà una breve dichiarazione sulla piazza della cittadina, quindi raggiungerà i socialisti a Parigi. Se avrà vinto, parteciperà alla festa alla Bastiglia. Sarkozy è andato a votare in un liceo del XVI arrondissement di Parigi insieme a Carla, lui un po’ teso, lei sorridente. E’ stato applaudito dai molti presenti e ha stretto le mani dei sostenitori. In serata, appuntamento alla Mutualité, nel quartiere latino, dopo i risultati del voto.

I francesi dei territori d’Oltremare hanno votato ieri scegliendo come nuovo presidente François Hollande che risulta in testa. Secondo l’emittente belga RTBF Hollande avrebbe ottenuto il 65% a Saint-Pierre e Miquelon; 68,5 in Martinique, il 72% in Guadeloupe, il 62% nella Guyana francese e il 51 a Saint-Martin. Il quotidiano belga ‘Le Soir’ titola ‘Hollande dato per vincitore in Martinique e Guadeloupe’.

Condividi: