Chávez richiama le forze militari venezuelane in Paraguay

CARACAS – Il presidente della Repubblica, Hugo Chávez, ha ordinato il ritiro delle forze militari a guardia della sede diplomatica del Venezuela in Paraguay, in risposta all’accusa giunta dai senatori dell’opposizione locale per cui il Governo Bolivariano sta architettando un presunto colpo di Stato contro Federico Franco.

Il capo di Stato ha autorizzato il ministro della Difesa, il generale Henry Rangel Silva, a trasferire i funzionari richiamati in Argentina, a Buenos Aires.

“Ho adottato questa misura perché ci sono minacce di morte, stanno accusando l’ambasciata venezuelana di preparare un golpe (in Paraguay)”, ha spiegato il Presidente durante la commemorazione all’Assemblea Nazionale dell’anniversario della Firma dell’Atto dell’Independenza del paese.

“Il golpe contro Lugo sì che è stato un vero atto dittatoriale”, ha accusato Chávez.

Condividi: