Manifestazioni a favore dell’E. Romagna terremotata

MAR DEL PLATA – Aiutare i terremotati dell’Emilia Romagna: questo l’obiettivo del Festival “Mar del Plata abraza a la Emilia Romagna” organizzato nei giorni scorsi dai consultori Alberto Becchi e Marcelo Carrara, con la collaborazione ufficiale del Comune e del Consolato d’Italia a Mar del Plata e sotto gli auspici del Comites e della Federazione delle Societa Italiane di Mar del Plata. Al festival, ospitato dal Teatro Colon della città, hanno assistito oltre 500 persone che hanno potuto godere delle diverse esibizioni susseguitesi durante la serata benefica presentata da Hernan Gaspari. Nel loro intervento, Becchi e Carrara hanno ringraziato tutti i presenti per la loro partecipazione, gli sponsor e gli artisti per il loro contributo.

D’altro canto, prosegue in Australia la campagna di raccolta fondi per le vittime del terremoto che ha colpito l’Emilia Romagna: l’iniziativa dal titolo “Aiutiamoli a ripartire” è organizzata dall’Associazione Emilia Romagna Sydney-Wollongong. In agenda un nuovo appuntamento. si tratta di un pranzo fissato per il 26 agosto alle ore 12 al Fraternity club (11 Bourke Street, Fairy Meadow) con intrattenimento dal vivo de “I Giovanotti duo” e di “Stella e Rachele”. Il ricavato dell’iniziativa andrà ad arricchire il fondo destinato alle popolazioni colpite dal terremoto.
L’Associazione Emilia-Romagna Sydney-Wollongong ha avviato una campagna di raccolta fondi per le vittime del terremoto già mesi fa: l’iniziativa ha avuto l’appoggio e il patrocinio dell’Ambasciatore italiano in Australia Gianludovico De Martino di Montegiordano.