Meritato riconoscimento a Pasquale Giannelli

CARACAS.- Di Pasquale Giannelli la nostra Collettività conosce ed apprezza, da anni, l’ininterrotta attività in pro del bene dei più necessitati ed a favore di opere sociali che ne vantano la sensibilità e la continua attenzione.
Sere fa, presso il Gran Salone “Gaetano Bafile” del nostro Centro Italiano Venezolano, la Giunta Direttiva della Istituzione ha reso un magnifico omaggio al nostro amico Giannelli, per la meritata Onorificenza impostagli dalla “Alcaldia di Chacao”: l’”Orden Don Josè Solano y Bote en su Primera Clase el Gran Cordòn”.
Pasquale Giannelli, come da anni sottolineiamo attraverso il nostro Giornale, ha sempre portato in alto i valori della Collettività italiana residente in Venezuela.
Pioniere e maestro dei “Palmeros y Palmeritos de Chacao”, ha ricevuto questa recente Onorificenza mentre si commemorano i cinquanta anni della “Cruz del Avila” che illumina Caracas durante le festività natalizie.
Di Pasquale, assiduo collaboratore e fondatore della Casa di Cultura di Chacao, ne è apprezzato il lavoro che svolge nell’ambito sociale in special modo realizzato presso il Quartiere “El Pedregal” (Chacao). Si distingue, il nostro caro amico, tra i membri pionieri fondatori dell’Alcaldia di Chacao, per l’assidua presenza nel “Rotary Club –El Cafetal” e, naturalmente, come tutti noi apprezziamo e conosciamo da tanti anni ormai, per la “Fondazione Padre Pio” dalla quale il nostro bel Centro Italiano Venezolano ha ricevuto in dono una magnifica statua del Santo pugliese ricordato assiduamente per le sue stigmate ed i suoi miracoli. Con la stimatissima, competente, dinamica dott.ssa Margherita Vitacco, presiede la “Fondazione Maclaus” della quale il nostro Giornale ha sottolineato gli eccellenti scopi filantropici e culturali.
La lettura del Riconoscimento, fatta dal Consigliere Raul Solorzano (Alcaldia Chacao) è stata apprezzata all’unanimità dai presenti nella bella serata organizzata dal Centro Italiano Venezolano, dal suo Presidente, Pietro Caschetta assieme alla brillante Giunta Direttiva che lo accompagna. A conclusione della serata un brindisi tra i presenti ha concluso con onore a tanto cuore, ancora una volta, il meritato omaggio fatto al nostro generoso e noto connazionale.
Da questa pagina, rassegna delle più belle e intense manifestazioni del Centro Italiano Venezolano, i nostri cordiali rallegramenti all’amico Pasquale Giannelli ed alla cara dott.ssa Margherita Vitacco.

Condividi: