Maduro: “Chávez tornerà meglio di prima”. 16-D, Aissami vola nei sondaggi

CARACAS – Mentre il vicepresidente Nicolás Maduro assicura che il presidente Hugo Chávez “sta bene e tornerà molto meglio” per continuare “il compito rivoluzionario” lasciato in sospeso, il mondo politico è focalizzato sulle elezioni regionali del prossimo 16 dicembre.

Oggi la nostra attenzione è rivolta alla contesa dello Stato Aragua, dove il candidato ‘oficialista’, Tareck El Aissami, è opposto al rappresentante della Mud, Richard Mardo.

L’ex ministro dell’Interno, secondo l’ultimo sondaggio pubblicato da Hinterlaces sarebbe in vantaggio di ben ventidue punti sul suo rivale. I risultati presentati ieri dal direttore dell’agenzia, Oscar Schemel, mostrano uno scenario piuttosto chiaro con Aissami che raccoglie il 57% delle intenzioni di voto, con Mardo fermo al 35%.

Hinterlaces ha reso noto anche il calcolo dell’astensionismo che dovrebbe aggirarsi sui 35 punti percentuali