23 gennaio 1958, la conquista della libertà

CARACAS – Una data storica: segna il ritorno del Venezuela alla libertà dopo gli anni bui della dittatura.
“Chavistas” e Opposizione ricorderanno oggi l’insurrezione popolare che permise al paese di intraprendere il lungo, non facile e troppe volte tortuoso cammino della democrazia. E lo faranno ognuno a modo suo.
Il Psuv ha convocato i propri simpatizzanti ad un corteo che si snoderá lungo le vie della capitale fino a giungere al quartiere battezzato, appunto, “23 de Enero”.
L’Opposizione, dal canto suo, fará altrettanto ma all’est della capitale, nel “Parque Miranda”

Condividi: