Il Venezuela alle urne

CARACAS:- Oggi 18.903.143 elettori venezuelani si recheranno alle urne per scegliere il nuovo Presidente. E’ la prima volta, dopo 14 anni, che non partecipa il defunto Presidente Hugo Chàvez.

Chàvez era stato riconfermato alla poltrona presidenziale per la quarta volta lo scorso 7 ottobre ma la malattia prima e la morte dopo non gli hanno permesso di esercitare la Presidenza. Alla sua scomparsa sono state indette nuovamente le elezioni e oggi i venezuelani si recheranno ai seggi per scegliere il primo presidente dopo Chàvez.

I candidati con maggiori possibilità di successo sono il delfino dell’ex Capo di Stato Nicolàs Maduro, sindacalista e politico, attualmente Presidente ad interim, e il governatore dello Stato Miranda Henrique Capriles Radonsky in rappresentanza di più di 25 partiti e movimenti politici riuniti nella “Mesa de la Unidad democratica” (MUD).

Come è ormai consuetudine, fuochi d’artificio e il suono della diana indicano l’inizio di un nuovo processo elettorale e fin dalle primissime ore del mattino in tutto il paese molte persone si sono messe in fila nei seggi per esercitare il diritto di voto.

 

Condividi: