O dialoghiamo o il paese crolla

CARACAS: Jorge Botti, Presidente di Fedecámaras (la locale Confindustria) ha esortato tutti i dirigenti politici e in particolare quelli con incarichi di governo a trovare punti di convergenza e di dialogo per salvare l’economia del paese.

“L’industria privata ha molti problemi che esigono una immediata risposta – ha detto Botti – e non possono aspettare che si realizzi la verifica dei voti chiesta dall’opposizione”. “L’ economia – ha aggiunto il Presidente di Fedecámaras – è molto testarda, non capisce di ideologie e la realtà diventa sempre più dura”.