Prende forma l’Italia della Confederations Cup

ROMA – Tre nomi nuovi e due ritorni importanti come Alberto Aquilani e Angelo Ogbonna. L’Italia della Confederations Cup comincia a prendere forma in attesa dei due impegni, l’amichevole con San Marino e il match di qualificazione ai Mondiali con la Repubblica Ceca, che precederanno la competizione Fifa in programma in Brasile dal 15 al 31 giugno.
A vestire per la prima volta la maglia azzurra saranno il portiere Michael Agazzi e l’attaccante Marco Sau, entrambi del Cagliari e il centrocampista dell’Atalanta Giacomo Bonaventura: insieme agli altri giocatori della lista (31 in tutto) dovranno trovarsi dal 20 maggio a Coverciano per due giorni di raduno.

Nel Centro Tecnico Federale vicino a Firenze gli azzurri sosterranno due sedute di test atletici, prima del ritiro che avrà inizio lunedì 27 maggio in vista dell’amichevole con San Marino (Bologna venerdì 31 maggio) e del match del 7 giugno con valido per le qualificazioni al Mondiale del 2014. Oltre alle tre facce inedite, Prandelli avrà di nuovo a disposizione il centrocampista della Fiorentina Aquilani, assente dall’amichevole con l’Inghilterra a Berna dello scorso 15 agosto, e il difensore centrale del Torino Ogbonna, che ha vestito la maglia azzurra l’ultima volta a Sofia il 9 settembre 2012.
La lista ufficiale dei 23 calciatori che prenderanno parte alla Confederations Cup sarà consegnata alla Fifa il prossimo 3 giugno.

Nella lista di Prandelli non ci sono nomi come Verratti, Insigne e i romanisti Destro e Florenzi che saranno utilizzati da Devis Mangia per l’Europeo Under 21 in programma in Israele dal 5 al 18 giugno.

Tra i ventisette azzurrini convocati dal tecnico dell’Under 21 anche due giocatori recuperati dai rispettivi infortuni: l’attaccante del Liverpool Borini e quello del Chievo Paloschi, che tornano nel gruppo che si radunerà mercoledì 22 entro le ore 19 a Milanello per iniziare la preparazione, gruppo che sarà ridotto a 23 giocatori il 27 maggio quando Mangia comunicherà l’elenco ufficiale alla Uefa, come da regolamento.

L’Under 21 partirà per Israele sabato 1 giugno, destinazione Tel Aviv sede delle gare. All’Europeo l’Italia fa parte del girone A insieme all’Inghilterra, alla Norvegia e ai padroni di casa. L’esordio é previsto per il 5 giugno contro la nazionale inglese; le altre due gare in programma sono l’8 contro Israele e l’11 contro la Norvegia.

Ecco l’elenco dei 31 convocati dal Ct della nazionale italiana di calcio Cesare Prandelli:
Portieri: Agazzi (Cagliari), Buffon (Juventus), Marchetti (Lazio), Sirigu (Paris St. Germain);

Difensori: Abate (Milan), Antonelli (Genoa), Astori (Cagliari), Barzagli (Juventus), Bonucci (Juventus), Chiellini (Juventus), De Sciglio (Milan), Maggio (Napoli), Ogbonna (Torino), Ranocchia (Inter);

Centrocampisti: Aquilani (Fiorentina), Bonaventura (Atalanta), Candreva (Lazio), Cerci (Torino), De Rossi (Roma), Diamanti (Bologna), Giaccherini (Juventus), Marchisio (Juventus), Montolivo (Milan), Pirlo (Juventus), Poli (Sampdoria);

Attaccanti: Balotelli (Milan), El Shaarawy (Milan), Gilardino (Bologna), Giovinco (Juventus), Osvaldo (Roma), Sau (Cagliari).

Condividi: