Fine settimana da incubo per Viso

CARACAS – Poteva indubbiamente essere un fine settimana più proficuo per il pilota italo-venezuelano Ernesto José Viso quello trascorso a Detroit, in occasione del Gp disputato sul circuito di Belle Isle Park.

Una serie di fuori programma hanno condizionato la prova del pilota di origini campane quando effettuava il 28° giro dei 70 stipulati. Viso è stato coinvolto nel maxi tamponamento che ha danneggiato una decina di monoposto, tra cui quella del campione caraqueño.

L’italo-venezuelano dopo la collisione ha continuato a girare, ma è stato nuovamente tamponato costringendolo ad entrare nei box, situazione che lo relegava in 17ª posizione.

Viso al volante di una monoposto del Andretti Autosport Team Venezuela ha dovuto affrontare diversi contrattempi durante le due gare disputate a Detroit: nella gara del sabato il motore Chevrolet della sua macchina è andato in tilt costringendolo al ritiro. Il campione ‘caraqueño’ durante la sessione di prove aveva girato bene, tanto da piazzarsi nella prima fila nella griglia di partenza del sabato e in terza fila in quella della domenica.

“E’ stato un week end terribile, ma ci ha lasciato cose positive che ci aiuteranno a migliorare nelle prossime gare – ha commentato Viso –. Penso che abbiamo dimostrato quanto la vettura sia veloce, ma non abbiamo avuto la fortuna a nostro favore. Penso che abbiamo dimostrato di essere competitivi,anche se è stato un fine settimana senza soddisfazioni”.

Per il pilota di origini campane è stata una grossa sodisfazione partire dalla prima fila nella prova di sabato e in terza in quella di domenica, dimostrando che se la sorte fosse stata dalla sua parte, i risultati sarebbero stati molto diversi, con il talento che si ritrova. Adesso il campione si prepara ad affrontare al meglio le prossime prove del campionato della Indy Car.

In questa settima prova della Indy Car la vittoria è stata ottenuta dal francese Simon Pagenaud, ed è il sesto pilota che vince in questa stagione 2013. La prossima gara del campionato si disputerà sull’ovalo del Texas Motor Speedway.

Fioravante De Simone

Condividi: