Santos-Maduro, l’incontro di Puerto Ayacucho

CARACAS – L’incontro si fará. Lunedí, a Puerto Ayacucho, il presidente della Colombia, Juan Manuel Santos, incontrerá quello del Venezuela, Nicolás Maduro. Il presidente Santos ha sottolineato che spera di poter risolvere, o almeno limare, le differenze che oggi separano i due Paesi.

– Abbiamo avuto delle differenze – ha commentato il presidente colombiano -. Ma queste, a mio avviso, sono state il risultato di malintesi che, credo, potremo chiarire facilmente.

Quello di lunedí sará il primo incontro tra i presidenti Santos e Maduro. Ed i contrasti ai quali ha fatto riferimento il capo dello Stato colombiano sono sorti all’indomani della riunione che il presidente Santos sostenne con il leader dell’opposizione Enrique Capriles Radonski.

Da allora la diplomazia del microfono, tanto in voga oggi in America Latina, ha solo s’inasprito, rendendole sempre piú tese, le relazioni tra i due Paesi.

Ora sia Santos che Maduro sperano di poter ricucire gli strappi e poter iniziare una relazione piú armonica. D’altronde, Venezuela e Colombia condividono migliaia di chilometri di frontiera e hanno tanti problemi comuni. In primis, quelli della guerriglia, dell’insicurezza nella frontiera e del traffico della droga.